National SYSTEMS e CABRO

Partnership vincente nei sistemi di ANTICONTRAFFAZIONE

Il fenomeno della contraffazione è in aumento anno dopo anno e il mercato dei prodotti “falsi” è ormai diventato un vero e proprio business a scapito delle industrie manifatturiere in termini di vendite, garanzia della qualità, stimolo all’innovazione e alla creatività. Molti sono gli ambiti industriali colpiti dalla contraffazione in particolare il settore della moda con abbigliamento, accessori, pelletteria e occhiali. Un’altra minaccia è la tracciabilità dei componenti rubati di cui il settore automobilistico è una delle più grandi vittime.
Fondata nel 1987 Cabro SpA è un’azienda chimica specializzata nella produzione, trasformazione e recupero dei metalli preziosi.
Significativi investimenti in R & S in collaborazione con Punto Quantico (spin-off del CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche) hanno permesso di offrire un innovativo sistema di tracciabilità e anti-contraffazione con un elevato livello di sicurezza basato su prodotti contenenti oro nonometrico.
Le caratteristiche uniche di questi prodotti hanno permesso a Cabro di progettare un processo di riconoscimento in automatico che Cabro ha commissionato a National SYSTEMS
National SYSTEMS ha sviluppato un sistema di lettura speciale abbinato ai particolari pigmenti fluorescenti CABRO SpA con la proprietà di essere invisibile ad occhio nudo ma, se eccitata con una particolare radiazione luminosa UV, di emettere una colorazione specifica nel visibile.
Si tratta di un innovativo sistema di tracciabilità e anti contraffazione con elevato livello di sicurezza.
I pigmenti utilizzati contengono oro nanometricoutilizzati come additivi per differenti medium (polimeri, vernici, inchiostri, paste, ecc).

Questo sistema anti-contraffazione, basato su oro nanometrico e strumenti di riconoscimento, e’ stato chiamato SAFE 79.
 

Comments are closed.